Autore:

Antonio Brienza

Disturbi del Sonno: introduzione

20 giugno 2011


Le cause dei risvegli con pianto durante il sonno o del resistere al dormire sono molte.  Tutti i bambini si svegliano molte volte di notte, specie nel primo anno di vita, ma la maggior parte di loro si riaddormenta spontaneamente. Si calcola che il 30 % circa  dei bambini presenti disturbi del sonno nei primi 2 anni di vita  e circa il 15 %  nel corso del terzo anno. In media i bambini italiani presentano questo problema più frequentemente dei bambini degli altri paesi industrializzati : i nostri bambini vanno a letto più tardi e si svegliano un numero maggiore di volte. Si parla di disturbi del sonno quando è presente difficoltà ad addormentarsi ( tempo maggiore di 45 minuti) e  i risvegli multipli si presentano per almeno tre notti a settimana.

Un superesperto , il dottor Oliviero Bruni, mette a vostra disposizione un opuscolo per aiutarvi a gestire in modo più consapevole questa impegnativa situazione .

Opuscolo a cura del
Dr. Oliviero Bruni
Centro del Sonno per l’Età Evolutiva Sapienza – Università di Roma
Tel. (06) 33775859
e-mail: oliviero.bruni@uniroma1.it

Se volete approfondire un argomento, utilizzate il nostro motore di ricerca, che vi proporrà tutti gli articoli di amicopediatra.it in cui l'argomento è trattato.



Le informazioni di tipo sanitario contenute in queste pagine non possono in alcun modo intendersi come riferite al singolo e sostitutive dell'atto medico; per i casi personali si invita sempre a consultare il proprio Pediatra. I contenuti di queste pagine sono soggetti a verifica e revisione continua; tuttavia sono sempre possibili errori e/o omissioni. amicopediatra.it non è responsabile degli effetti derivanti dall'uso di queste informazioni.