Autore:

Antonio Brienza

Libri 2-3 anni – Nati per leggere

6 agosto 2011

Sto crescendo : libri per bambini dai 2 ai 3 anni

 

I piselli? Puah! Niente paura: è in arrivo un finto bruco a base di prosciutto, carote e… piselli, naturalmente. Di fare il bagno proprio non se ne parla e nemmeno di fare la cacca nel vasino? Storie leggere leggere per piccoli grandi problemi. È vero, i libri non sono di cioccolata. Sono di carta, stoffa, cartone. Ma i libri hanno parti magnetiche, pupazzi in peluche, finestrelle, alette, strappattacca, buchi… Chi più ne ha più ne metta… Ci sono anche pagine in cui i bambini e le bambine vanitose possono specchiarsi assieme alle stelle. E se fossero le storie a essere buone come la cioccolata? Perchè buffe e curiose, perché fanno squick e si possono cantare come una canzone, perché si può giocare a nascondino tra le pagine con piccoli mostri che spaventano solo un po’, perchè si possono fare piccole/grandi scoperte? L’avventura sta per cominciare, chi deve ancora salire sul treno delle storie?

Pazzi pazzi libri

 

Libri tattili da accarezzare, libri con le finestrelle per fare cucù, grandi libri per nascondersi tra le pagine, libri gioco per non annoiarsi mai in compagnia di Giorgino che vuole vestirsi da solo e si infila i calzini nelle orecchie, del cane Camillo, di Piggy e di altri buffi personaggi.

Camillo il cane
Di N. Denchfield e A. Parker, Emme 1998 (Un libro saltasù).

Cose terrificanti
Di R. Campbell, AER 1999 (I tocca e tasta terrificanti).

Cucù miao settete!
Testo di R. Lussi, illustrazioni di A. Abbatiello, Fatatrac 1995.

Gioca a nascondino con Piggy
Testo e illustrazioni di M. Inkpen, Fabbri 1997.

Le macchinine
Di L. Rogers, De Agostini 1999 (Strappattacca).

Il procione
Progetto di C. A. Michelini, testo di G. Mantegazza, illustrazioni di C. Mesturini, La Coccinella 2000(Nuovi. Libro puzzle).

Vesti Giorgino
Illustrazioni di P. George, Idealibri 1999.

Pages: 1 2 3 4 5 6 7 8

Se volete approfondire un argomento, utilizzate il nostro motore di ricerca, che vi proporrà tutti gli articoli di amicopediatra.it in cui l'argomento è trattato.



Le informazioni di tipo sanitario contenute in queste pagine non possono in alcun modo intendersi come riferite al singolo e sostitutive dell'atto medico; per i casi personali si invita sempre a consultare il proprio Pediatra. I contenuti di queste pagine sono soggetti a verifica e revisione continua; tuttavia sono sempre possibili errori e/o omissioni. amicopediatra.it non è responsabile degli effetti derivanti dall'uso di queste informazioni.