Dove si sbaglia – Capoarticolo

Ci sono situazioni in cui, paradossalmente è meglio non fare nulla che fare qualcosa che potrebbe peggiorare la situazione. Altre volte, abitudini o provvedimenti abitualmente utili o comunque innocui possono, nel caso specifico, divenire dannosi per la salute. Questa rubrica si propone di segnalare tali situazioni, sottolineando di volta in volta i comportamenti errati o che comunque possono nuocere.

Dove si sbaglia 18 aprile 2011

Dove si sbaglia

Ci sono condizioni in cui, pur nell’intento di fare qualcosa per alleviare i disturbi del bambino, si rischia di arrecargli più danni che benefici. Paradossalmente, talora, è meglio non fare nulla che fare qualcosa che potrebbe peggiorare la situazione. Altre volte, abitudini o provvedimenti abitualmente utili o comunque innocui possono, nel caso specifico, divenire dannosi per la salute. Questa rubrica si propone di segnalare tali situazioni, sottolineando di volta in volta i comportamenti errati o che comunque possono nuocere. Si […]

Acne – Dove si sbaglia 17 aprile 2011

Acne: dove si sbaglia

non applicate creme, oli, cosmetici grassi: favoriscono la formazione dei comedoni. Se proprio dovete usarli,   preferite quelli a base acquosa e comunque lavateli via la sera prima di coricarvi non applicate alcool, saponi medicati o aggressivi: non danno nessun vantaggio, anzi irritano la pelle cercate di evitare di strofinare la pelle e, in genere, qualsiasi forma di pressione cercate di non “spremere” i comedoni e i foruncoli; nella pulizia dei foruncoli con pus, usate garze sterili e pulite   senza premere […]

Allergia agli acari – Dove si sbaglia 17 aprile 2011

Allergia agli acari: dove si sbaglia

Non utilizzate l’umidificatore nella camera del bambino: favorireste lo sviluppo degli acari Non tenete la temperatura in casa sopra i 19-20 gradi Non utilizzate un materasso in lattice: non può essere rivestito, perchè si deteriorerebbe rapidamente, e d’altra parte viene colonizzato dagli acari come gli altri tipi di materasso Evitate di tenere nella camera del bambino peluche, tappeti, tendoni, coperte di piumino, e tutto ciò che trattiene la polvere Evitate di tenere animali domestici: oltre a essere portatori di polvere, possono […]

Ascesso – Dove si sbaglia 17 aprile 2011

Ascesso della pelle: dove si sbaglia

  Non spremete l’ascesso senza un’indicazione del medico. In ogni caso, fatelo delicatamente, e solo dopo aver praticato, in corrispondenza della parte chiara e sottile della pelle che copre l’ascesso, un foro il più largo possibile, mediante l’ago di una siringa.

Dermatite atopica – Dove si sbaglia 14 aprile 2011

Dermatite atopica - Dove si sbaglia

Evitate detergenti schiumogeni e profumati: irritano la pelle Non esagerate con la detersione, lavare spesso le mani fare bagni o doccia frequenti, soprattutto se con saponi o shampoo troppo aggressivi per la cute, possono danneggiare ultriormente lo strato protettivo superficiale, peggiorando la situazione Evitate bagni prolungati, di durata superiore a 10-15 minuti Finito il bagno, non strofinate la pelle, ma tamponatela con l’asciugamano Non lasciate che il bambino si gratti: tenetegli le unghie corte Evitate indumenti in lana, o in […]

Ernia ombelicale – Dove si sbaglia 13 aprile 2011

Ernia ombelicale: dove si sbaglia

  Non applicate bottoni, fasce contenitive, monete sulla tumefazione: sono inutili e spesso dannosi. L’ernia ombelicale, se lasciata a se stessa, si risolve spontaneamente, senza alcun rischio e senza che sia necessario fare nulla

Epistassi – Dove si sbaglia 13 aprile 2011

Sangue dal naso: dove si sbaglia

Non applicate panni freddi sulla fronte, sulla nuca o sotto il labbro superiore; non servono. Non premete sulla parte ossea, dura, del naso Non riempite le narici con alcunchè: nel rimuoverlo, di solito il sanguinamento si ripresenta Il sangue deglutito è irritante per lo stomaco. Non agitatevi se succede che il bambino lo vomiti. Non somministrate farmaci a base di acido acetilsalicilico: allungano il tempo di sanguinamento, anche per una settimana dopo la loro assunzione.

Ernia inguinale – Dove si sbaglia 13 aprile 2011

Ernia inguinale: dove si sbaglia

  Non applicate cinti erniari: sono inutili e spesso aumentano il rischio ernia strozzata

Eruzione pruriginosa – Dove si sbaglia 13 aprile 2011

Eruzione pruriginosa: dove si sbaglia

Non fate bagni troppo caldi e lunghi (soprattutto in piscina): il contatto prolungato con l’acqua irrita la pelle. Non usate altro che sapone, comunque neutro Non esponete il bambino al sole, agli sforzi fisici, al forte caldo: possono peggiorare la situazione Evitate indumenti troppo pesanti o aderenti, di lana o fibre sintetiche Non applicate sulla pelle pomate a base di antistaminici: potreste avere più danni che benefici

Ferita cutanea – Dove si sbaglia 12 aprile 2011

Ferita: dove si sbaglia

Non lasciate che il bambino lecchi la ferita: favorirebbe un’infezione Non lasciate che il bambino rimuova anzitempo la crosta: potrebbe formarsi una cicatrice esteticamente più evidente Non usate alcool su ferite aperte: brucia e può danneggiare i tessuti Non rompete eventuali vescicole di sangue: favorireste l’infezione

Girello – Dove si sbaglia 11 aprile 2011

Girello

Non utilizzate, o utilizzate il meno possibile, il girello impone al bambino movimenti innaturali, e contrari al corretto sviluppo di ossa e articolazioni comporta il rischio di traumi, causati da “cappottamenti” del girello soprattutto in corrispondenza di scalini, piani inclinati e buchi del pavimento fa sì che il bambino si abitui, per spostarsi e per raggiungere ciò che lo interessa, ad utilizzare con una semplice spinta delle punte dei piedi le ruote del girello, invece di attivare quegli schemi motori […]

Herpes zoster – Dove si sbaglia 10 aprile 2011

Herpes zoster: dove si sbaglia

Non somministrate acido acetilsalicilico per il dolore Non applicate localmente creme cortisoniche

Medusa – Dove si sbaglia 8 aprile 2011

Lesioni da medusa: dove si sbaglia

  Non applicate acqua dolce su una lesione provocata da una medusa: potreste fare scoppiare le vescicole della medusa eventualmente rimaste sulla pelle, favorendo il contatto di questa col veleno

Morso di vipera – Dove si sbaglia 8 aprile 2011

Morso di vipera: dove si sbaglia

Non agitatevi: il bambino ha bisogno di essere calmato e rassicurato Non incidete la ferita nè succhiate o aspirate il sangue: il veleno entra in circolo per via linfatica e solo inpiccolissima parte col sangue; inoltre, rischiereste a vostra volta l’avvelenamento per l’entrata in circolo del veleno attraverso lesioni anche piccole della mucosa della bocca! Non somministrate il siero antivipera: si stima che in Europa muoiano più persone per la scorretta somministrazione del siero che per il morso di vipera! […]

Prurito – Dove si sbaglia 5 aprile 2011

Prurito: dove si sbaglia

  Non fate bagni troppo lunghi e caldi (soprattutto in piscina): il contatto prolungato con l’acqua irrita la pelle. Non eccedete nell’uso del sapone Non esponete il bambino al sole, agli sforzi fisici, al forte caldo: possono peggiorare la situazione Evitate indumenti troppo pesanti o aderenti, di lana o fibre sintetiche Non applicate sulla pelle pomate a base di antistaminici: potreste avere più danni che benefici Evitate alimenti produttori o stimolanti la produzione di istamina fragole, agrumi, banane, ananas, lamponi, […]

Pungiglione – Dove si sbaglia 5 aprile 2011

Pungiglione: dove si sbaglia

  Non schiacciate la pelle intorno al pungiglione per farlo schizzare fuori: favorireste solo l’entrata in circolo del veleno

Raffreddore – Dove si sbaglia 3 aprile 2011

Raffreddore: dove si sbaglia

  1. Uso scorretto delle gocce di fisiologica nel naso. Gli errori principali: non utilizzare una quantità sufficiente di soluzione fisiologica non indirizzare il getto verso l’orecchio Non ripetere la procedura se il respiro non è libero. La parte anteriore del naso può sembrare libera, mentre quella posteriore può essere ancora piena di muco asciutto. Ricordatevi che introdurre le gocce nel naso senza poi cercare di liberarlo produce pochi risultati. 2. Abuso di gocce decongestionanti o spray per il naso […]

Stomatite – Dove si sbaglia 2 aprile 2011

Stomatite: dove si sbaglia

  Non applicate colluttori o pomate cortisonici; possono peggiorare la stomatite

Sudamina – Dove si sbaglia 2 aprile 2011

Sudamina: dove si sbaglia

  Non applicate pomate o unguenti sull’eruzione: non fareste altro che ostruire lo sbocco delle ghiandole sudoripare e ostacolare la dispersione del calore, peggiorando la situazione

Tosse – Dove si sbaglia 1 aprile 2011

Tosse – Dove si sbaglia

Antistaminici e decongestionanti solitamente non servono a risolvere la tosse; gli antistaminici infatti agiscono in senso contrario perchè seccano le vie respiratorie e non permettono l’espettorazione del muco; gli espettoranti spesso sono inefficaci; ricordatevi che le medicine per la tosse in genere non sono più efficaci dei consigli che vi sono stati forniti. Tenere il bambino sollevato utilizzando un cuscino in più è un provvedimento discutibile perchè non riduce la produzione del catarro. Non è indicato umidificare l’ambiente in cui […]

Trauma al collo – Dove si sbaglia 1 aprile 2011

Trauma al collo: dove si sbaglia

Non muovete un bambino che ha subito un trauma al collo prima dell’arrivo dei soccorsi

Trauma cranico – Dove si sbaglia 1 aprile 2011

Trauma cranico: dove si sbaglia

Non date subito da mangiare al bambino: è facile che lo vomiti Non somministrate farmaci antidolorifici: se il dolore è tale da richiedere un farmaco, è bene chiamare il medico; altrimenti, il farmaco potrebbe mascherare sintomi che invece dovete tenere d’occhio Non è necessario controllare le pupille del bambino per verificare, come suggerito da qualcuno, se sono di uguale diametro: oltre ad essere una valutazione difficile (soprattutto se il bambino ha gli occhi scuri o è piccolo), è del tutto […]

Trauma orecchio – Dove si sbaglia 1 aprile 2011

Trauma orecchio: dove si sbaglia

  Non mettete mai gocce nell’orecchio se non su indicazione del medico, soprattutto se sospettate una lesione del timpano!

Ustione – Dove si sbaglia 28 marzo 2011

Ustione: dove si sbaglia

Non usate acqua per spegnere il fuoco se vi sono apparecchi elettrici accesi Non usate teli di nylon o comunque infiammabili per spegnere il fuoco Non rimuovete vestiti bruciati asciutti attaccati alla pelle ustionata Non applicate pomate, olio, burro o altro sulla parte ustionata: lavate con acqua fredda Non sospendete il lavaggio con acqua fredda prima che siano trascorsi 15 minuti Non applicate cerotti Non bucate o rompete le bolle: finchè sono integre, evitano l’infezione dei tessuti sottostanti

Varicella – Dove si sbaglia 27 marzo 2011

Varicella: dove si sbaglia

Non somministrate acido acetilsalicilico per la febbre: vi è il rischio di una grave complicazione (la sindrome di Reye, che colpisce il sistema nervoso e il fegato) Non applicate colliri, colluttori o pomate senza interpellare il pediatra: possono contenere cortisonici, che sono controindicati nella varicella

Zecca – Dove si sbaglia 26 marzo 2011

Rimuovere una zecca: dove si sbaglia

Non cercate di rimuovere la zecca facendola oscillare o tirandola bruscamente: favorireste il distacco della testa Non uccidete la zecca schiacciandola con le mani Non cercate di staccare la zecca cospargendola di smalto per le unghie, alcool o petrolio: si tratta di tentativi di interromperne la respirazione, destinati però all’insuccesso, perchè la zecca respira solo poche volte in un’ora