Obesità Infantile – Capoarticolo

L’obesità infantile è in continuo aumento. Un dato preoccupante è la persistenza dell’obesità infantile nell’età adulta, con conseguente aumento dei rischi per la salute. Un altro aspetto del problema è quello delle ripercussioni psicologiche: infatti, l’obesità infantile comporta spesso una diminuzione dell’auto-stima e persino sindromi depressive.

Obesità Infantile: Introduzione 28 luglio 2011

Obesità Infantile

L’obesità infantile è in continuo aumento e, in molti Paesi europei, un bambino su cinque è affetto da obesità o sovrappeso. Un preoccupante dato di fatto è rappresentato dalla persistenza dell’obesità infantile nell’età adulta…

Obesità Infantile : Definizione 27 luglio 2011

Obesità Infantile : Definizione

L’obesità infantile è il risultato di un bilancio energetico positivo protratto nel tempo; in pratica si introducono per molto tempo più calorie di quante se ne consumano. La definizione di sovrappeso e obesità nel bambino è più complessa rispetto all’adulto…

Obesità: I Numeri In Italia 27 luglio 2011

Obesità: I Numeri In Italia

In Italia sono molti i bambini e gli adolescenti che lamentano un cattivo rapporto con la bilancia…. Il riscontro statistico non lascia dubbi: sovrappeso e obesità in età evolutiva non sono certo un fenomeno raro,il sovrappeso supera il 20%, mentre è pari al 6% circa la quota degli obesi…

Obesità: Fattori di Rischio 26 luglio 2011

Obesità: Fattori di Rischio

L’obesità infantile ha una genesi multifattoriale, essendo il risultato di diverse cause più o meno evidenti che interagiscono tra loro; in primo luogo una eccessiva/cattiva alimentazione, legata o meno ad una ridotta attività fisica e a fattori di tipo genetico/familiare…

Obesità: Le Conseguenze 25 luglio 2011

Obesità: Le Conseguenze

Tra le conseguenze precoci le più frequenti sono rappresentate da: problemi di tipo respiratorio (affaticabilità, apnea notturna), di tipo articolare e di tipo psicologico. Tra quelle tardive ricordiamo quelle cardiocircolatorie(ipertensione, infarto) e quelle metaboliche (diabete)…

Obesità: Obiettivi Ministeriali 24 luglio 2011

Obesità: Obiettivi Ministeriali

L’obesità è una patologia causata, laddove non sia attribuibile ad altri motivi, da comportamenti e abitudini di vita scorretti: contrastarla significa diffondere la consapevolezza dei danni alla salute causati da cattive abitudini alimentari. Infatti,come già visto, l’obesità rappresenta un importante fattore di rischio…

Obesità: Soluzioni da Adottare 23 luglio 2011

Obesità: Soluzioni da Adottare

Se il piccolo tende ad aumentare di peso, occorre intervenire subito, senza aspettare che ingrassi troppo. Non esistono regole rigide, né ricette infallibili, basta adottare semplici accorgimenti comportamentali; soprattutto, una volta sensibilizzati al problema, i genitori non devono mai abbassare la guardia…

Cultura Alimentare 22 luglio 2011

Cultura Alimentare

E’ fondamentale, nel caso dell’obesità infantile, il ruolo che svolgono i genitori nell’educazione e nelle abitudini alimentari, ed è opportuno che il ragazzo stesso maturi una propria coscienza su ciò che fa bene o male alla sua salute e impari a distinguere comportamenti corretti in tema di alimentazione…

Obesità: Consigli Pratici 21 luglio 2011

Obesità: Consigli Pratici

La terapia ,visto il fallimento dietetico, va oltre la dieta. Guarda non ai chili ma alla persona che è fatta di vissuti, idee e convinzioni che vanno quasi sempre bonificate.E’ possibile modificare il proprio peso modificando la propria alimentazione che va rapportata ad una normalità e non ad una restrizione…