​​

Amico Pediatra è un sito di informazioni complete, accurate e autorevoli sulla salute del bambino. I contenuti sono scritti esclusivamente da medici pediatri e da professionisti qualificati in ambito medico-sanitario.

Scoliosi

bambina visitata alla schiena da un medico

Cos’è la scoliosi

Per scoliosi si intende la curvatura della colonna vertebrale verso destra o verso sinistra.

Raramente si tratta di un difetto congenito, cioè già presente alla nascita, per una malformazione delle vertebre. Di solito si manifesta nell’adolescenza, più spesso nelle ragazze, con una curvatura più o meno marcata a “C”, del tratto toracico o lombare della colonna. Il resto della colonna, per compenso, si curva in senso contrario, per cui, nell’insieme, la colonna vertebrale forma una “S”. Il torace, per effetto della rotazione delle costole, forma una piccola gobba (detta “gibbo”) evidente quando il bambino di flette in avanti a gambe distese.

Da non confondere la scoliosi “vera” con l’“atteggiamento scoliotico”, in cui il difetto non sta nella “struttura” della colonna, ma in un atteggiamento del bambino; si riconosce perché nella flessione in avanti non è riconoscibile alcun gibbo.

Cosa fare

A differenza dell’atteggiamento scoliotico, la scoliosi vera deve essere riconosciuta perché può portare problemi di tipo estetico e funzionale.
I controlli pediatrici, soprattutto negli anni che precedono l’inizio dello sviluppo puberale, individueranno i casi da sottoporre al parere dell’ortopedico.

Pediatra di Famiglia a Bergamo (BG) – Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo, Regione Lombardia. Tutor di Pediatria per il corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia – Università degli Studi di Milano Bicocca.

Le informazioni di tipo sanitario contenute in queste pagine non possono in alcun modo intendersi come riferite al singolo e sostitutive dell'atto medico; per i casi personali si invita sempre a consultare il proprio Pediatra. I contenuti di queste pagine sono soggetti a verifica e revisione continua; tuttavia sono sempre possibili errori e/o omissioni. amicopediatra.it non è responsabile degli effetti derivanti dall'uso di queste informazioni.