Adozione Internazionale – Capoarticolo

L’adozione internazionale ha una grande valenza civile, ed è uno strumento per arricchire l’aspetto multiculturale della nostra moderna società. Costituisce inoltre una scelta solidaristica nei confronti dell’infanzia abbandonata nei paesi più poveri.

Adozione Internazionale: Essere genitori nuovi 22 giugno 2011

Adozione Internazionale: Essere genitori nuovi

Un bambino che cresce senza genitori corre il rischio di perdere la fiducia in sè stesso, nella società e nelle sue istituzioni.L’adozione è formalmente l’atto giuridico che stabilisce un rapporto di paternità e di maternità fra due adulti e un bambino non nato da loro…

Adozione Internazionale: Tappe dell’adozione 22 giugno 2011

Adozione Internazionale: Tappe dell’adozione

La prima tappa, per chi desideri adottare un bambino straniero, è il Tribunale per i minorenni competente per il territorio di residenza. Generalmente è presente nel capoluogo di ogni regione, e alcune regioni ne hanno più di uno…

Adozione Internazionale: Convenzione dell’Aja 22 giugno 2011

Adozione Internazionale: Convenzione dell’Aja

Per lo sviluppo armonioso della sua personalità, il minore deve crescere in un ambiente familiare, in un clima di felicità, d’amore e di comprensione, ogni Stato dovrebbe adottare, con criterio di priorità, misure appropriate per consentire la permanenza del minore nella famiglia d’origine…

Adozione Internazionale: Il Contesto 22 giugno 2011

Adozione Internazionale: Il Contesto

Due adulti con alle spalle una lunga storia di speranze e attese deluse incontrano un bambino ;questo banbino ha vissuto l’abbondono e la solutidine, non si fida più degli adulti. Bisogna imparare a conoscersi, a fidarsi a far fluire i sentimenti nella giusta maniera…